Come allevare i pesci gattoCOMMENTA

Alcuni allevano il pesce gatto come hobby, mentre altri lo fanno come business. Non importa il motivo, avrete bisogno di essere ben consapevoli delle esigenze del pesce al fine di aumentare il successo della vostra attività.


Istruzioni

1- Scegli uno stagno con temperatura moderata da riscaldare tutto l’anno. Il pesce gatto mangia di più quando l’acqua è più calda, quindi mantenete la temperatura superiore a 70 gradi Fahrenheit.

2- Immagazzina nel tuo laghetto i pesci gatto al tasso di 1.500 pesci per ettaro di superficie.

3- Alimenta il pesce gatto due volte al giorno con alimentazione galleggiante. La prima somministrazione deve avvenire al mattino, circa alle 08:00 La seconda dovrebbe avvenire tra le 2 e le 3 pm Per mantenere il pesce sano, dargli da mangiare quanto più è in grado di digerire in un 15 – 30 minuti di periodo di tempo.

Leggi anche: Come aprire un allevamento cani


4- Aggiungi pesciolini fathead al laghetto durante l’inverno, per promuovere l’alimentazione. Due pesciolini per ogni pesce gatto è una buona regola.

Note:

– Il Terramycin e il Romet sono due tipi di mangimi medicali per pesci studiati per proteggere i pesci dalle malattie. Consultare un esperto prima di somministrare questi farmaci.


– Evitare la concimazione nel vostro stagno per i pesci gatto: i fertilizzanti possono essere dannosi per i pesci.

Leggi anche: Influenza suina, la prevenzione poteva evitarla

Leggi anche: La commuovente storia di Mr.G e Jellybean

Leggi anche: Un piccolo passo per porre fine alle crudeltà

Leggi anche: Mucca cade dal cielo e uccide un uomo

Commenta per primo "Come allevare i pesci gatto"

Commenta

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato

*