Come uccidere le tarmeCOMMENTA

Appena nati da larve le tarme si nutrono di materiali come la lana e piume. Le larve dipendono dalla vitamina B e altre sostanze nutrienti per la sopravvivenza. Dopo la schiusa, le larve cercano le parti del vostro abbigliamento pesantemente infestati da sudore o di altre zone sporche, che contengono le sostanze nutritive. Dopo aver ucciso le tarme per eliminare l’infestazione, impedire il loro ritorno, mantenete il vostro abbigliamento il più pulito possibile, perche i vestiti puliti non attirano le tarme.

1

Spolverate la vostra casa regolarmente, in particolare sotto i mobili, attorno al tappeto e nel vostro armadio. Gettare il sacchetto del’aspirapolvere nel vostro cestino per rimuovere eventuali uova, larve o gli adulti che sono stati aspirati.

2

Pulizia a secco rimuove il problema.
Lavate a secco i vestiti, soprattutto se si dispone di elementi di lana. Spazzolare gli indumenti infetti fuori al sole uccide anche le uova e le larve.

3
Posizionare naftalina in un sacchetto di sandwich di piccole dimensioni. Lasciare la borsa aperta e metterlo sul vostro abbigliamento. I vapori della naftalina uccidono le tarme. Controllate periodicamente il vostro abbigliamento portandolo fuori e scuotendolo.

Leggi anche: Quali sono documenti per sposarsi in Comune a Roma?


4
Utilizzate bustine con oilio di lavanda da appendere negli armadi. Il profumo di lavanda respinge le tarme, prevenendo le infestazioni future.

Leggi anche: Una ricerca rivela che chi fa l’amore più spesso, ha anche uno stipendio più alto

Leggi anche: Dimensioni del pene ? Il Congo batte tutti, in Italia il sud prevale sul nord

Leggi anche: L’attività sessuale non è un fattore di rischio per le malattie cardiovascolari

Leggi anche: Crisi di coppia: ecco come capire se il rapporto è destinato al divorzio

Commenta

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato

*